menu carrello 0 cerca
trova store contattaci
Il tuo carrello0
Lista preferiti0
+

Benvenuto/a nel nostro Store On-line! entra registrati

+
ITALIA
+

Vendita Eyeliner

Con il classico tratto nero sulla palpebra tipico dell’eyeliner riuscirai a conferire un tocco di eleganza ad ogni tipo di make up. Scopri con Greta.Shop qual è quello perfetto per i tuoi occhi.
more info
Affina la ricerca
azzera filtri
  Stai Visualizzando (61)>make-up>occhi>eyeliner
1
2
1
2

Come scegliere l'eyeliner

Insieme al mascara, ciò che serve per realizzare un’ammaliante sguardo da cerbiatto è senza dubbio l’eyeliner, un cosmetico amato e odiato dalle donne, perché capace di dare agli occhi una marcia in più ma che risulta troppo spesso difficile da applicare. Se si desidera sfoggiare occhi sensuali e magnetici in ogni occasione, questo prodotto non può mancare in un beauty case che si rispetti, ma è necessario fare attenzione a utilizzare il tipo più adatto alle esigenze della propria pelle, che sulle palpebre è ancora più delicata, e secondo la forma dei propri occhi.

Premesso che ognuna può scegliere la formula che trova più comoda e confortevole, in linea generale sono disponibili 3 tipologie principali di eyeliner:
• Eyeliner in crema o gel – Questo tipo è forse quello più versatile, ma anche più impegnativo da utilizzare, e si distingue per una texture cremosa, una coprenza elevata e una lunghissima durata. Viene fornito in un piccolo vasetto, dal quale andrà prelevato e applicato sull’occhio con un pennello obliquo o comunque sottile. Un esempio è Chanel Calligraphie, che offre un risultato opaco, intenso e professionale.
• Eyeliner liquidi – L’eyeliner a calamaio, ossia quello della formula liquida, è il tipo più diffuso e utilizzato, anche se all’aumentare della morbidezza del pennellino aumenta anche la difficoltà di applicazione: richiede quindi una mano ferma e un tratto preciso. Tra questi vi è il Couture Eye Liner di Yves Saint Laurent, con il suo effetto sofisticato e ad alta definizione.
• Eyeliner in penna – La tipologia in penna è la più pratica in assoluto e si caratterizza per una comoda punta in feltro dal tratto preciso, ma che d’altro canto è meno scrivente e si secca in fretta. È sicuramente quella più adatta alle meno esperte o a chi non vuole impiegare troppo tempo per disegnare la codina alla fine dell’occhio. Rientra in questa categoria il Liner Plume di Lancome, con il suo applicatore perfetto per le principianti.

Una volta scelta la texture che fa al caso proprio, si dovranno andare ad esaltare i punti di forza dell’occhio: ogni forma, infatti, potrà essere valorizzata con righe discrete o scenografiche, dal tratto sottile o più marcato, basta solo scegliere quella più adatta.
Gli occhi a mandorla, ad esempio, non hanno bisogno di eccessive correzioni, perché risultano naturalmente simmetrici e armoniosi: l’eyeliner quindi potrà limitarsi a seguirne la forma, con una codina più o meno lunga in base a quanto si desidera allungare lo sguardo. In generale, sugli occhi piccoli, magari con la palpebra un po’ cadente, stanno meglio le righe più sottili, mentre quelli grandi, rotondi e sporgenti possono sfoggiare senza timore righe più spesse. Quelli incappucciati richiedono righe davvero impercettibili, capaci di dare definizione senza farli apparire ancora più infossati, invece per chi ha gli occhi all’ingiù la soluzione ideale sarà creare una codina verso l’alto per farli sembrare più sollevati. Sugli occhi eccessivamente ravvicinati poi è preferibile applicare l’eyeliner solo sulla parte esterna dell’occhio, mentre su quelli distanti il trucco è tracciare una riga su tutto il contorno dell’occhio, sia sulla rima superiore che su quella inferiore.

Per chi è ancora alle prime armi nell’utilizzo dell’eyeliner, un buon metodo per esercitarsi è fare pratica con una matita nera, che ha una consistenza compatta più facile da maneggiare, cercando non tanto di tracciare una riga precisa e sottile, quanto di rimanere vicine all’attaccatura delle ciglia. Poi, una volta presa la manualità, non resta che sperimentare formule e colori diversi fino a trovare l’eyeliner perfetto.
more info